Programma

L’iter formativo prevede la trattazione di:

MODULO 1. RELAZIONE E COMUNICAZIONE:

– La definizione e il significato di comunicazione

– Origine e cenni storici della comunicazione

– L`evoluzione della comunicazione d`impresa

– La comunicazione verbale: il contenuto

– La comunicazione non verbale: la relazione

– Lavorare in gruppo

– Il ruolo della comunicazione nella sicurezza: i protagonisti del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.

 

MODULO 2. RISCHI TECNICI:

– Titoli II, III, IV, V , XI del D. lgs. 81/08

– Luoghi di lavoro. Definizione e valutazione

– Attrezzature di lavoro

– Cantieri temporanei e mobili

– Segnaletica di sicurezza e salute

– Atmosfere esplosive

 

MODULO 3. RISCHI IGIENICO-SANITARI:

– Titoli VI, VIII, IX e X del D. lgs. 81/08

– Movimentazione manuale dei carichi

– Agenti fisici – Sostanze pericolose

– Esposizione ad agenti biologici

 

MODULO 4. AREA NORMATIVA, GIURIDICA E ORGANIZZATIVA:

– Il ruolo delle motivazioni interne

– Lo stress da lavoro-correlato

– Il processo formativo e la sua efficacia

– Decreto legislativo 81/08 e correttivo 106/09

– Il ruolo dell`informazione, della formazione e dell`addestramento.

N.B.
Il programma è da considerarsi indicativo e potrebbe subire variazioni.