Programma

L’iter formativo prevede la trattazione di:

– Aspetti giuridico-normativi e tecnico-organizzativi

– Il sistema di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia

– Sistemi di gestione e processi organizzativi

– Fonti di rischio specifiche dell’attività lavorativa o del settore produttivo dove viene esercitato il ruolo, compresi quelli riguardanti gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari, quelli collegati allo stress lavoro-correlato, quelli riguardanti le lavoratrici in stato di gravidanza, nonché quelli connessi alle differenze di genere, all’età, alla provenienza da altri Paesi e quelli connessi alla specifica tipologia contrattuale attraverso cui viene resa la prestazione di lavoro

– Stress lavoro-correlato e mobbing: le sentenze

– Commento ai principali documenti obbligatori in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro

– I dispositivi di protezione individuale e la loro suddivisione nelle tre categorie

– Tecniche di comunicazione, volte all’informazione e formazione dei lavoratori in tema di promozione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro

N.B.
Il programma è da considerarsi indicativo e potrebbe subire variazioni.